PERCORSO PARTECIPATO "La Rastignano di domani" - Comune di Pianoro

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE | Partecipazione e Cittadini | PERCORSO PARTECIPATO "La Rastignano di domani" - Comune di Pianoro

La Rastignano di domani

è un percorso partecipativo promosso dal Comune di Pianoro volto a coinvolgere la comunità della frazione di Rastignano nella messa a sistema di un processo di sviluppo sostenibile locale con particolare attenzione ai temi della mobilità, della vivibilità e della prossimità, prendendo ispirazione del modello delle città 15 minuti, guardando alla Rastignano del futuro e agli elementi che qualificheranno la vita della frazione.

Il progetto, della durata di 8 mesi (15/2 - 15/10), si articolerà in un continuum che porterà l’Amministrazione da una mappatura e analisi condivisa dei bisogni e delle opportunità, alla realizzazione di alcune azioni sperimentali che andranno a dare ulteriori elementi qualitativi per la pianificazione della strategia di sviluppo economico e sociale.

In una prima fase di condivisione del percorso saranno istituiti il Tavolo di Negoziazione (gruppo misto composto da soggetti attivi del territorio e rappresentanti dell’ente) e la Cabina di regia (formata da personale interno al Comune). In questa fase ci si concentrerà sull’inclusione di nuovi soggetti nel percorso, per andare a definire in maniera condivisa e più dettagliata cronoprogramma e modalità di svolgimento del processo.

Nella fase di apertura si organizzerà un evento pubblico di lancio; a seguire il percorso si aprirà con una fase di ascolto e mappatura dei bisogni, delle opportunità sul territorio ma anche dei desiderata e delle visioni condivise di sviluppo della frazione. Saranno in parallelo messi in campo con la stessa finalità alcuni strumenti sia digitali, come un questionario online per tutta la cittadinanza, sia analogici come delle interviste di strada nei luoghi di aggregazione del territorio.

In un secondo momento sarà organizzato un secondo incontro attraverso il quale i partecipanti saranno guidati nell’individuare azioni prioritarie legate allo sviluppo sostenibile della frazione con particolare riferimento ai temi della prossimità, andando a confrontarsi sulle linee strategiche. Saranno, in questa fase centrale, realizzate alcune “passeggiate di quartiere” volte a individuare spazi specifici per azioni sperimentali e saranno organizzati workshop di coprogettazione per dare concretezza alla strategia.

Prima della fase di chiusura saranno realizzate in questi spazi alcune azioni di urbanismo tattico per calare nel contesto di Rastignano le proposte nate dal percorso, anche a partire dalla piazza della frazione o dall’evoluzione contestuale del cantiere sul territorio.

Un set di azioni di coinvolgimento sarà orientato in particolare a coinvolgere i protagonisti del commercio locale che faranno da snodo per lo sviluppo della visione della città 15 minuti e dell’eventuale sviluppo di un centro commerciale a cielo aperto.

La fase di chiusura prevede momenti di restituzione pubblica degli esiti del percorso, che potranno avere luogo sia nell’ambito dell’attivazione e inaugurazione degli eventi di urbanismo tattico ma anche in un appuntamento pubblico dedicato anche attraverso strumenti digitali e cartacei da diffondere a tutta la collettività.

Il Documento finale, di proposta partecipata, includerà le linee guida per la strategia bottom-up di sviluppo economico e sociale sostenibile della frazione, che guardi al futuro prossimo ma anche al futuro dopo il 2025 (a cantieri conclusi), così come anche una impostazione della valutazione di impatto del percorso sulle scelte del Comune di Pianoro sul breve e lungo periodo, gli eventuali follow up delle azioni di urbanismo tattico dando particolare attenzione alla continuità delle comunicazioni amministrazione-cittadini.

per maggiori informazioni: 
https://partecipazione.regione.emilia-romagna.it/bando-2021

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (101 valutazioni)

PERCORSO PARTECIPATO "La Rastignano di domani"