Prestito - Comune di Pianoro

Biblioteche | Musei | Teatri | Biblioteche | Servizi | Prestito - Comune di Pianoro

Prestito

Ciascun lettore può avere in prestito fino a 5 documenti (libri, riviste, dvd, cd, audiolibri).
Per accedere al servizio è necessario iscriversi alla biblioteca.
Iscrizione e prestito sono gratuiti.

La durata del prestito è di:

  • 31 giorni per libri e audiolibri
  • 15 giorni per CD e riviste
  • 7 giorni per DVD

Tre giorni prima della scadenza del prestito viene inviato un promemoria via email.
Successivamente vengono inviate email di sollecito a cadenza periodica.
In caso di grave ritardo sarà applicata una sospensione dal prestito proporzionale al ritardo.
Trascorsi 90 giorni dalla scadenza la biblioteca procede automaticamente alla disabilitazione dai servizi di prestito.

La proroga

  • è attivabile nei 3 giorni prima della scadenza del prestito;
  • è di 7 giorni per i DVD;
  • è di 15 giorni per tutte le altre tipologie di documenti;
  • può essere fatta due volte per documento;
  • non può essere fatta su prestiti scaduti;
  • non può essere fatta se il documento è stato prenotato.

Il prestito dei documenti può essere prorogato:

  • di persona;
  • telefonicamente (biblioteca S. Mucini Pianoro 051774654 – Biblioteca don Milani Rastignano 0516260675);
  • scaricando l'App SBN UBO;
  • online accedendo allo “Spazio personale”, nell'area del catalogo delle biblioteche di Bologna, seguendo le istruzioni.

La proroga è possibile solo se il materiale non è stato prenotato da altri utenti.

Responsabilità dell'utente

Il prestito è personale, non cedibile a terzi, pertanto l’utente risponde delle opere prese in prestito ed è tenuto a controllarne l’integrità al momento e di denunciarne eventuali danneggiamenti all’atto del prestito.
In caso di danneggiamento o mancata restituzione del documento l’utente deve provvedere a rifondere il danno acquistando copia identica dello stesso oppure a rifonderne il costo. In caso di mancato adempimento a suddetta regola, il Responsabile della Biblioteca ha facoltà di sospendere l’utente dal servizio sia a tempo determinato che a tempo indeterminato.
L’utente è tenuto a dare comunicazione di eventuali variazioni d’indirizzo di residenza e di domicilio, di recapito telefonico e di professione svolta.
La Biblioteca non è responsabile degli eventuali danni recati alle attrezzature degli utenti dai materiali multimediali presi in prestito.
Il lettore con prestiti scaduti non può accedere al prestito nella biblioteca in cui non ha restituito i documenti.

In caso di ritardo nella biblioteca prestante si attivano automaticamente le seguenti sospensioni dal servizio di prestito:

  • fino al trentesimo giorno di ritardo: nessun giorno di sospensione;
  • dal trentunesimo giorno di ritardo al sessantesimo: 30 giorni di sospensione;
  • dal sessantunesimo giorno di ritardo al novantesimo: 60 giorni di sospensione;
  • dal novantunesimo giorno di ritardo in avanti: 90 giorni di sospensione.

I giorni di sospensione sono applicati al momento della restituzione e hanno efficacia nella biblioteca prestante.
Trascorsi 90 giorni dalla scadenza si procede automaticamente alla disabilitazione dai servizi di prestito in tutte le biblioteche del Distretto San Lazzaro.
Nel caso sia impossibile restituire i documenti occorre contattare la biblioteca prestante.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1979 valutazioni)