Interventi straordinari e di emergenza - Comune di Pianoro

Interventi straordinari e di emergenza - Comune di Pianoro

Interventi straordinari e di emergenza

(art. 42 d.lgs. n. 33/2013; art. 99 D.L. 18/2020 conv. L. 27/2020; comunicati Presidente Anac 29 luglio e 7 ottobre 2020)


Provvedimenti adottati, termini temporali, costi degli interventi

Le pubbliche amministrazioni che adottano provvedimenti contingibili e urgenti e in generale provvedimenti di carattere straordinario in caso di calamità naturali o altre emergenze, sono tenute a pubblicare, secondo quanto disposto dall'art. 42 del decreto legislativo n. 33/2013:
- i provvedimenti adottati, con espressa indicazione delle norme di legge eventualmente derogate e dei motivi della deroga, nonché l'indicazione di eventuali atti amministrativi o giurisdizionali intervenuti;
- i termini temporali eventualmente fissati per l'esercizio dei poteri di adozione dei provvedimenti straordinari;
- il costo previsto degli interventi e il costo effettivo sostenuto dall'amministrazione.
Ricorre inoltre l'obbligo di pubblicazione nella presente sezione del rendiconto della raccolta delle erogazioni liberali a sostegno del contrasto al COVID-19.

Assenza di contenuti specifici.

 


Rendiconto della raccolta fondi a sostegno del contrasto all'emergenza epidemiologica da COVID-19

La presente sezione è inoltre dedicata ad ospitare, secondo le indicazioni ed il modello forniti dall'Autorità Nazionale Anticorruzione (comunicati del Presidente, 29 luglio 2020 e 7 ottobre 2020) la rendicontazione delle erogazioni liberali ricevute dall'amministrazione a sostegno del contrasto all'emerenzia epidemiologica da Covid-19, in osservanza di quanto disposto dall'art. 99 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito in legge 24 aprile 2020, n. 27. Ciascuna pubblica amministrazione beneficiaria è infatti tenuta ad attuare apposita rendicontazione separata da pubblicarsi sul proprio sito internet al termine dello stato di emergenza nazionale da Covid-19 tal fine di garantire la trasparenza della fonte e dell'impiego delle liberalità in questione. L'Autorità Nazionale Anticorruzione ha altresì previsto un aggiornamento periodico del rendiconto ogni tre mesi per dare conto di eventuali fondi pervenuti dopo la cessazione dello stato di emergenza. Lo stato di emergenza nazionale è cessato il 31 marzo 2022.

Accedi ai rendiconti delle erogazioni liberali a sostegno del contrasto all'emergenza COVID-19 e relativi aggiornamenti

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (326 valutazioni)