Indicatore di tempestività dei pagamenti - Comune di Pianoro

Pagamenti dell'amministrazione | Indicatore di tempestività dei pagamenti - Comune di Pianoro

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Informazioni (riferimenti normativi: D. Lgs. n. 33/2013, art. 33; D.P.C.M. 22 settembre 2014, artt. 9 e 10)

L'art. 33 del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, prevede che gli indicatori dei tempi medi di pagamento delle pubbliche amministrazioni relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture, siano elaborati e pubblicati secondo lo schema tipo e le modalità definite con decreto da adottarsi a cura del Presidente del Consiglio dei Ministri. Nella G.U. n. 265 del 14.11.2014 ha trovato pubblicazione il D.P.C.M. 22 settembre 2014 "Definizione degli schemi e delle modalità per la pubblicazione su internet dei dati relativi alle entrate e alla spesa dei bilanci preventivi e consuntivi e dell'indicatore annuale di tempestività dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni". Le amministrazioni sono dunque tenute a pubblicare in formato tabellare aperto,  entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello di riferimento, l'indicatore annuale di tempestività dei pagamenti, calcolato con le modalità indicate dall'art. 9 del citato decreto.  A decorrere dall'anno 2015 l'ulteriore indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti è da pubblicarsi entro il trentesimo giono dalla conclusione del trimestre cui si riferisce. Il D.Lgs. 97/2016 ha inoltre inserito l'obbligo di pubblicare, unitamente all'indicatore annuale di tempestività dei pagamenti, l'ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici.

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (78 valutazioni)