Logo stampa
Comune di Pianoro - Home Page
 
Piazza dei Martiri 1
40065 - Pianoro (BO)
Tel. 051/6529111
Partita IVA 00517231205 - C.F. 00586340374
 

Doc in tour 2018: FUGH INT I SCAPAIN

giovedì 11 ottobre ore 18 Sala Biblioteca Don Milani di Rastignano

Data: 11-10-2018

DOC IN TOUR - Documentari in Emilia-Romagna

L’edizione 2018 è promossa e organizzata da Regione Emilia-Romagna, Fice Emilia-Romagna (Federazione italiana cinema d’essai), D.E-R, Associazione dei documentaristi emiliano-romagnoli e Progetto Fronte del Pubblico/Fondazione Cineteca di Bologna.

giovedì 11 ottobre ore 18 Biblioteca Comunale D. Milani - P.zza Piccinini, 4/a - Rastignano (Bo)

proiezione del documentario

FUGH INT I SCAPAIN

Regia: Marco Landini, Gianluca Marcon

2017, 29’

La realtà sociale del Bagno Corrado di Gatteo a Mare, dove alle 06,30 di mattina inizia la giornata con il "liscio".

Sinossi
Antonietta va in vacanza in Romagna da quando aveva 12 anni, perché la fabbrica dove lavorava suo padre, regalava a tutta la famiglia le “sabbiature” estive. Una mattina, alla fine degli anni sessanta Antonietta si presenta al Bagno Corrado, infila cento lire nel juke-box scegliendo una mazurca, un valzer e una polka, la moglie del proprietario del bagno scorge questa esile ragazzina ballare da sola, si avvicina, la cinge alla vita e iniziano a ballare freneticamente. Il giorno dopo si ripete la stessa scena, la musica si propaga veloce nell’aria e anche la notizia. Alcune persone, attirate dalla melodia si fermano a osservare, altre partecipano ai balli e così, tutte le mattine d’estate, dalle 06, 30 alle 08,00, il bagno Corrado si trasforma in una balera. I passanti incuriositi si fermano a osservare, qualcuno prova a danzare, quasi tutti sorridono, intanto il sole colora di rosso l’orizzonte del mare. C’è Guido che vive a Gatteo e ha imparato a ballare da quando è vedovo, Silvana che viene da Milano e si mantiene giovane con il movimento e poi Mario che abita su in collina e all’inizio diceva “ma quelli sono matti ad andare a ballare alle sei e mezza” e adesso è sempre il primo ad arrivare. L’ultimo tango scorre lento nella pista, sguardi, mani che si toccano, il sole nel frattempo si è alzato, il vociare dei turisti si agita pigro dagli alberghi, sono le 08.00 e un’altra giornata di vacanze è alle porte.

 
Doc in tour 2018
 
Doc in Tour a Pianoro